I nonni celebrati dagli artisti: Victor Nizovtsez

Racconti del nonno, lanterna, luminos, ombrello, libro, nonna, Sfondo HD

I nonni nei dipinti di Victor Nizovtsez

“Victor Nizovtsev, un artista contemporaneo di origini russe, è un pittore con lo sguardo di un bambino.”

Ho scelto Niczovtsez, che forse non tutti conoscono, perché ha dedicato ai nonni molte delle sue opere.

Si tratta indubbiamente di un modo particolare di dipingere.

Vi propongo una selezione che ha messo al centro dell’attenzione, proprio, i nonni.

Victor-Nizovtsev-Tutt%2527Art%2540-54

L’ispirazione del pittore originario della Siberia viene, spesso, dal mondo dei bambini che sono avvolti da un’atmosfera fiabesca e onirica.

“Spesso i bambini sono accompagnati da figure più anziane, che rievocano il rapporto tra nonni e nipoti, dando forma a scene familiari e accoglienti in cui è ancora più facile riconoscere i sogni e i ricordi della propria infanzia.”

In questa opera di Nizovtsev, una nonna aiuta un bimbo ad appendere la luna al cielo.

Il bimbo è arrampicato su una scala a pioli : é un’immagine onirica di crescita, di evoluzione, di confronto con il proprio presente.


” La luna, così contraddittoria, immagine di luce e ombra, carica di bellezza ma anche di paura. Il bambino viene aiutato ad appenderla, a ritrovare il suo posto nel cielo.
La nonna diviene quella rassicurazione per poter esplorare il proprio lato oscuro prendendolo in mano e riponendolo, poi, al proprio posto.
È un quadro che ispira altezze e profondità trasformatrici.

Ai piedi dell’immagine, un nonno che racconta una favola a due bambini. E nel suo cappello un nido con uova che ancora devono schiudersi. Uova in attesa di nascita come il proprio nipote in attesa del futuro. Ecco la magia dei nonni, la spettacolare dolcezza del nostro immaginario.

Ma Nizovtsev ha saputo riassumere sia la magia dei nostri ricordi che il ruolo “sociale”.

I nonni dovrebbero accompagnare, proteggere, sorreggere e aiutare a spiccare il volo.

Possono essere una scala e un nido.

Possono trasformarsi in un perenne presente onirico.

Una luce di candela nella notte dei nostri sogni.”

Concludo con questo aforismo:

“Ciò di cui i bambini hanno più bisogno sono gli elementi essenziali che i nonni offrono in abbondanza. Essi danno amore incondizionato, gentilezza, pazienza, umorismo, comfort, lezioni di vita. E, cosa più importante, i biscotti.” (Rudolph Giuliani)

Parola di Mastrogessetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com